jump to navigation

Videocracy, il documentario censurato dalla Rai August 27, 2009

Posted by Ipernova in : Democrazia , trackback

Videocracy è un documentario prodotto da Fandango e diretto da Erik Gandini (svedese italianizzato, o viceversa) che parla della rivoluzione culturale apportata in Italia dalla TV commerciale. Vale a dire la TV che ha lo scopo di guadagnare soldi.

Non c’è niente di male nel voler guadagnare soldi, le più grandi nazioni basano il loro benessere appunto su questo principio. Tuttavia in Italia (ma anche in altri paesi del terzo mondo) la TV commerciale ha avuto un effetto un po’ troppo rilevante.

Il documentario racconta la storia italiana a partire da un esperimento 30 anni fa fino a cosa siamo diventati oggi. Fa vedere con sguardo critico cosa sia successo nel tempo e la conclusione è una fotografia della società odierna. Se la fotografia fa schifo, credo sia più probabile che la colpa sia della società, e non della telecamera.

Comunque, nonostante ciò, la Rai ha impedito la visione del Trailer sui suoi canali. Capisco che lo faccia Mediaset, ma che lo faccia anche la Rai vuol dire che siamo proprio proprio messi male. Certo di compensare l’assenza del Trailer nei canali della TV pubblica, vi metto qui sotto il trailer “allungato” del documentario. 😉

Mi raccomando, a partire dal 4 Settembre uscirà in tutte le sale!

YouTube Preview Image

Paz

Comments»

1. ParkaDude - September 6, 2009

Va la’ che lo vedranno in tantissimi!!! :-)