jump to navigation

Come si nasconde una notizia June 22, 2009

Posted by Ipernova in : Democrazia , trackback

Siccome qui in Italia ci potrebbe servire, vi racconto come funziona un impeachment.

In Brasile, a metà anni ’90, il primo presidente eletto direttamente dalla popolazione lo ha subito dopo 2 anni. E’ un paese di terzo mondo, ma per certi aspetti non scherza.

Funziona così:
1- Un presidente eletto combina una cazzata che non dovrebbe combinare
2- Il popolo lo viene a sapere e si incazza
3- La pressione del popolo e della stampa è talmente tanta che deputati e senatori (per non sfigurare di fronte ai propri elettori) votano una mozione a favore dell’esclusione dal governo del presidente eletto.
4- Al presidente uscente si sostituisce il suo vice.

La situazione in Italia è la seguente:
1- Un presidente eletto (ok, Primo Ministro) combina una o più cazzate
2- Il popolo non lo viene a sapere, oppure sa poco e si indispettisce leggermente
3- Dopo un po’ di trambusto l’attenzione della popolazione viene deviata verso qualcos’altro.

E’ da notare che qui in Italia, deputati e senatori non hanno degli elettori ai quali rendere conto, quindi ammettendo di arrivare al punto 3 dell’impeachment, in Italia nessuno voterebbe contro un Primo Ministro potente perché alle prossime elezioni il partito gli taglierebbe le gambe.

E così, il raggiro democratico viene compiuto. Senza la vigilanza del popolo, la politica non funziona. Tale vigilanza è in Italia compiuta quasi esclusivamente dai TG. Ecco cosa dice RepubblicaTV al riguardo in un servizio davvero interessante…

Siete andati a votare al Referendum?

Paz

Comments»

1. Dottordivago - June 23, 2009

Ciao, ragazzo, è un po’ che non ci sentiamo.
Io sono andato a votare
http://ilpandadevemorire.wordpress.com/2009/06/22/fungo-da-evidenziatore/
E tu?
Dottordivago

2. ParkaDude - July 1, 2009

Lo so, è vergognoso. E gli stranieri non lo sanno! Solo adesso (dopo 15 anni di sforza italia) anche in Europa finalmente si stanno iniziando a incazzare…